Descrizione immagine

Polisportiva
Il Castello 1989

Bookmark and Share

CASTELLO BIKE


Nell'inconscio della polisportiva scorrazzavano da molti anni già ciclisti da strada e MTB ma mai nessuno ha avuto il coraggio di intraprendere il percorso per creare una squadra agonistica, solo un prode eroe ci poteva riuscire.

Correva l'anno 2011 quando Massimo Baroni detto Apomo, comprò la prima MTB smentendo le dicerie dei compagni che non credevano che abbandonasse il podismo per le due ruote. 

Questo prode gesto risuonoò in tutto il paese e coinvolse molti exbaldi giovani che si lanciarono nella disciplina a ruote grasse, alcuni provenienti dal Podismo, altri provenienti dal divano.

Tra i quali si segnalano Furio, il Cubano, Legno, Simone e Totto. (dei quali vi mostriamo a destra le foto in abiti d'epoca).

Nonostante l'anno 2011 i precusrsodi del castello Bike si presentavano al via con la bicicletta che gli era stara regalata per la cresiama, niente forcelle ammortizzate, niente freni a disco, ma semplicemnte due ruote e un telaio di acciaio, quanto bastava per due risate in compagnia.

Poi la cosa ha preso piede e ormai da qualche anno, seppure con defezioni  ma con nuove leve, e sorprattutto con nuovi mezzi si affrontano gare su territiorio regionale e nazionale, i risultati non sono di rilievo, ma risate e compagnia sono il nostro doping.

Le gare ormai di routin sono:

  • trofeo 10 Comuni UISP
  • la granfondo di Monteriggioni
  • Costa degli etruschi Cecina
  • Granfondo delle Terme Montecatini
  • Maremma Bike Trophy a Follonica
  • Sinalunga Bike
Oltre a raduni e notturne varie.

Il castello Bike organizza con cadenza annuale:
  • una tappa del trofeo 10 Comuni
  • raduno le colline di Lari




AUTOREGOLAMENTO

Al Castello Bike come gli altri rami della posisportiva, viene fornito un budgett annuale da autogestire, derivante dagli utili della Sagra delle Ciliegie. Visto i costi spesso elevati del vestiario i membri del gruppo hanno deciso di offrire un diverso livello di socnto ad Attivisti e Simpatizzanti, dove per attivisti si intende chi partecipa sia alla realizzazione della sagra delle ciliegie sia alla buonaa riuscita delle manifestazionie che si svolgono, mentre per simpatizzanti si intende chi semplicemente desidera avere le nostre divise.

 

ATTIVISTI sconto del 80%

SIMPATIZZANTIsconto 10 %

 

Questo anche per invogliare i più pigri a dare una mano alle manifestazioni e alla Sagra delle ciliegie.

Grazie

i Membri del Castello Bike.

 

Descrizione immagine

Foto e video che dimostano come gli impreparati bikers spesso si cimentino in prove e percorsi non certo adatti alla loro preparazione fisica, ci stiamo attrezzando per migliorare ma forse non basterà una vita.

Nel frattempo continuano le cene.